ACCEDI Hai perso la password?

ISCRIVITI GRATIS!
Martedì, 28 Gennaio 2014
Procedura unica per copertura radicolare, incremento di tessuto cheratinizzato ed approfondimeneto del fornice
Dr STEFANI RICCARDO

La tecnica dell' innesto libero epitelio-connettivale è stata una delle prime procedure chirurgiche proposte per la copertura radicolare ed aumento della quota di gengiva cheratinizzata ( Bjorn 1963, Nabers 1966, Sullivan and Atkins 1968 ).
Attualmente è considerata obsoleta per la scarsa predicibilità nei confronti della copertura radicolare ed il risultato estetico spesso poco piacevole.
A mio  avviso tale tecnica è l'ideale qualora si presentino le seguenti situazioni cliniche:
  1. Recessioni nel settore degli incisivi inferiori
  2. Recessioni con ampiezza inferiore ai 3 mm e perdita di attacco vestibolare inferiore ai 5mm
  3. Assenza di tessuto cheratinizzato 
  4. Presenza di inserzioni muscolari e frenuli traenti.
In questi casi ,con un solo intervento, è possibile risolvere più problematiche  brillantemente.
Nel caso proposto la paziente ,di 27 anni, si presenta alla mia osservazione con la richiesta di ricoprire la recessione dell' elemento 31 insorta in pochi mesi.
La recessione ( 2 mm di profondità) é un 2° grado di Miller in quanto non vi è perdita di attacco nelle zone interprossimali mentre  è assente il tessuto cheratinizzato apicalmente alla recessione.
Oltre a quanto detto è evidente la presenza di un frenulo traente tra i due incisivi, lo spessore esiguo del tessuto cheratinizzato in corrispondenza del 41 e la scarsa ampiezza del vestibolo nella zona.
Tutte le condizioni appena elencate sono sfavorevoli qualora si decidesse di eseguire un lembo avanzato coronalmente.
Per tutte le motivazioni sopra elencate ho deciso di procedere con un innesto libero, comprendendo nella procedura anche l'elemento 41 anche se non affetto da alcuna perdita di attacco.
Ciò mi ha permesso di disinserire il frenulo e posizionare una banda di tessuto stabile anche sul 41 cosa che in futuro darà alla paziente la possibilità di spazzolare più tranquillamente.

avvia la presentazione
slideshow delle foto del caso clinico
     altri casi clinici
del Dr STEFANI RICCARDO
pubblica caso clinico
I Medici possono aggiungere
gratuitamente i loro casi clinici dopo essersi registrati.




Commenti
Nessun Commento.

Aggiungi Commento
Per inserire un commento devi essere un utente registrato!

Entra





CALENDARIO CORSIENTRA

9-10 Maggio 2014 - ACIREALE - Hotel Santa Tecla Palace
Dr. P. Cortellini, Dr. M. Merli, Prof. M. Tonetti - Moderatore Dr. N. Oteri
Diagnosi, prevenzione e terapia delle patologie dento-implanto-parodontali
9-10 Maggio 2014 - Bologna
Odt. Alessandro Arcidiacono - Odt. Roberto Bonfiglioli - Dr. Michele Cassetta - Dr. Riccardo Marzola
Il paziente al centro del trattamento: dalla comunicazione alle soluzioni implantoprotesiche computer guidate economicamente sostenibili
9 Maggio 2014 - Saronno
dr. Pietro Felice
Il trattamento delle atrofie dei mascellari posteriori tramite tecniche ricostruttive e impianti corti
10 Maggio 2014 - Studio di Implantologia e Rigenerazione Ossea Dott. Ettore Marini via Salaria 394/b 00199 Roma
Dott. Ettore Marini; Dott. Antonello Maria Messina
APPLICAZIONI CLINICHE DEL PIEZOSURGERY®: TIPS AND TRICKS IN IMPLANTOLOGIA
10 Maggio 2014 - Milano
Prof. Luigi Baggi - prof. Michele Di Girolamo
Roadshow GTB. La performance biomeccanica in implantoprotesi
10 Maggio 2014 - Studio Dr. Marzio Todisco - RIVOLTELLA SUL GARDA (BS)
Dr. Marzio Todisco
Interventi semplici per un’estetica d’eccellenza
10 Maggio 2014 - Torino
Dr Domenico Di Croce - Odt Marco D’Anniballe
IMPLANTOLOGIA A CARICO IMMEDIATO DAL DENTE SINGOLO AL FULL-ARCH E REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PROTESICO DEDICATO
12 Maggio 2014 - Feltre (BL)
Prof. LARS SENNERBY, DOTT. PETER ANDERSSON
Lo Stato dell’arte nell'Implantologia
16 Maggio-15 Novembre 2014 - Treviso
Dott. Stefano Granata, Dott. Tommaso Grandi, Dott. Simone Vaccari, Dott. Andrea Viaggi
CORSO ANNUALE DI IMPLANTOLOGIA TEORICO E PRATICO SU PAZIENTE
16 Maggio 2014 - Montecchio Maggiore (VI) - Studio Dr. Luigi Paolo Sandri
Dr. Daniele Cardaropoli
LA GESTIONE DEL SITO POST-ESTRATTIVO. Dall’estrazione alle tecniche di ridge preservation alle tempistiche di inserimento implantare